Aromolio, ladri acrobati rubano 250 quintali di olio nella notte. Danno da 100 mila euro

Il colpo è avvenuto esattamente all'1.02. I malviventi hanno atteso che passasse la Vesuvio poi sono saliti sul tetto

Mediagallery

Maxi colpo alla nota ditta di olio Intramark in via della Padula della famiglia Fernandez. Ignoti, questa notte, si sono introdotti nei capannoni arrampicandosi sul tetto, che hanno divelto, e con una pompa e circa 100 metri di tubi hanno aspirato l’olio, circa 250 quintali, contenuto nei serbatoi della azienda. Un danno notevole che si aggira sui 90-100 mila euro. Il colpo è avvenuto esattamente all’1.02. I malviventi hanno atteso che passasse la Vesuvio e poi si sono arrampicati sul tetto. Un lavoro lungo alcune ore. Intorno alle 4 i ladri sono fuggiti lasciando sul posto i tubi utilizzati per aspirare l’olio.
A fare la scoperta sono stati questa mattina i dipendenti che hanno subito dato l’allarme. Sul posto è intervenuta la scientifica alla ricerca di eventuali impronte. “Gli investigatori stanno vagliando i filmati delle telecamere minuto per minuto. E’ la seconda volta, la prima nel 2008, che subiamo un furto di olio. Ma andiamo avanti lo stesso”, dice Leone Enrico Fernandez Affricano, titolare della ditta.
Allertata anche la polizia stradale che ha attivato le ricerche in autostrada.

FOTO SIMONE LANARI

Riproduzione riservata ©