Apre il bar all’alba e ci trova il ladro

Mediagallery

Brutto episodio per il dipendente del bar Tassara di piazza della Vittoria (già piazza Magenta) che ieri mattina, sabato 24 gennaio, all’alba aprendo l’attività ha avuto una brutta sorpresa: un ladro era all’interno del bar-enoteca-tabacchi.
Il malvivente si era introdotto dentro l’esercizio dall’ingresso che dà sulla piazza davanti alla chiesa di Santa Maria del Soccorso scavalcando un cancello di ferro battuto e forzando con alcuni attrezzi “del mestiere” la porta a vetri d’ingresso del locale. Una volta dentro ha potuto agire indisturbato portando via i soldi dalla cassa, alcune stecche di sigarette dall’attiguo tabacchi, collegato al bar da una porta sempre aperta, e alcuni gratta e vinci.
Alla vista del barista incaricato di dare il via all’attività di sabato mattina (entrato invece dall’ingresso del tabaccaio di via Demi) il ladro ha scavalcato in men che non si dica il cancelletto di ferro battuto per ritrovarsi in un attimo in strada a bordo del suo motorino. Inutili le grida e la rincorsa in piazza della Vittoria del dipendente del bar: il ladro, di cui l’uomo non è riuscito a fornire una descrizione precisa, è fuggito a bordo di uno scooter. Ancora da quantificare il bottino esatto con cui è riuscito a fuggire lo scomodo visitatore.

Riproduzione riservata ©