Aldo Montano ricoverato in shock anafilattico

Mediagallery

Aldo Montano di nuovo in ospedale per uno shock anafilattico. Si trovava in un ristorante di Forlì e a causargli il malessere sono stati dei grissini al pecorino e salvia. Come ogni volta il campione di sciabola aveva avvertito il ristoratore del suo problema. A raccontare la sua disavventura, con tanto di foto, poco prima delle 13 del 14 novembre, è stato lo stesso schermidore livornese sulla sua pagina Fb, allergico alla caseina. “Forlì, Roma, Milano Marittima, Bologna… Sono stufo delle rincorse in ospedale in shock anafilattico per colpa della mia allergia alla caseina e della poca attenzione ad un problematica così grave da parte delle istituzioni e di molte attività di ristoro. Grazie a tutti gli operatori dell’ospedale di Forlì per l’intervento professionale e tempestivo. A Fish per la corsa al presidio attenta e tranquilla, grazie fratello!”.

Riproduzione riservata ©