Negoziante aggredito dai clienti per vecchi rancori

Commerciante era nel suo negozio quando è scoppiato il caos con altre tre persone

Mediagallery

Caos e parapiglia e botte nel pomeriggio di venerdì 20 novembre in via Provinciale Pisana all’angolo con via Mastacchi. Qui, al negozio di ortofrutta, il titolare della rivendita ha passato un brutto quarto d’ora a causa di un’aggressione subita da tre suoi clienti per vecchi rancori mai sopiti.
Sul posto si sono precipitate le ambulanze della Svs di Ardenza e di via San Giovanni che hanno prestato le prime cure del caso ai protagonisti della violenta lite. Si parla di alcune escoriazioni, di una spalla lussata e di un taglio riportato da uno dei litiganti sotto allo zigomo.
Anche il proprietario del negozio è dovuto ricorrere alle cure mediche. A portare alla tranquillità la situazione ci ha pensato la polizia di stato intervenuta con due volanti. Tutte le persone coinvolte sono state dunque portate al pronto soccorso dove i medici di turno hanno refertato le loro ferite.

Riproduzione riservata ©