A tu per tu con i ladri sul pianerottolo

La condomina stava tornando a casa, in corso Amedeo, quando ha sorpreso due donne intente a forzare una porta e ha chiamato i carabinieri. Nella fuga una ladra ha gettato un cacciavite

Mediagallery

Torna a casa dopo aver fatto la spesa e sul pianerottolo si trova faccia a faccia con la ladra. E’ accaduto in un condominio di corso Amedeo, il 4 giugno, intorno all’ora di pranzo. Come ricostruito dai carabinieri, poco prima era stato già visitato nel palazzo un appartamento, di proprietà di una cinese di 30 anni, da dove erano stati rubati 600 euro. La condomina, come detto, stava rincasando quando ha notato due donne intente a forzare un’altra porta. Non ci ha pensato un attimo e ha chiamato i carabinieri. Capito di essere stati scoperti è iniziata la fuga dei due malviventi dallo stabile. Fuga durante la quale una delle due ha perso (o verosimilmente gettato) per strada un cacciavite, poi rintracciato e sequestrato dai militari.  Delle ladre, al momento, nessuna traccia.

Riproduzione riservata ©