Rapina alle poste, aggredita la direttrice

I malviventi hanno fatto irruzione con il volto coperto da una sciarpa e non erano armati, poi sono scappati a bordo di un'auto

Mediagallery

Momenti di paura alle poste di Collesalvetti in centro. In base a quanto appreso, due malviventi hanno fatto irruzione intorno alle 16, quando ancora gli uffici erano chiusi, da una porta secondaria e hanno rapinato la direttrice mentre stava ricaricando il postamat assieme a due impiegati strappandole letteralmente i soldi dalle mani. Il tutto si è svolto nel giro di pochi secondi, forse i criminali sapevano esattamente come colpire.
Una volta afferrato il bottino (alcune migliaia di euro, l’esatto importo è da quantificare), i malviventi, che avevano il volto coperto da una sciarpa e non erano armati, sono scappati a bordo di un’auto. Ora i carabinieri stanno verificando se le telecamere del circuito chiuso delle poste fossero in funzione in modo da poter esaminare i filmati.

Riproduzione riservata ©