Cane in autogrill: salvato dai volontari

Mediagallery

Un cane è stato abbandonato domenica 21 febbraio nell’area di servizio, in Fi-Pi-Li, all’altezza di Collesalvetti. A trovarlo e a raccoglierlo sono stati i volontari del Geza Toscana (guardie ambientali del Mediterraneo, leggi qui delle polpette avvelenate a Shangai). “Il 21 febbraio siamo stati chiamati per un abbandono di un cane meticcio colore nero di circa 4-5 anni sulla Fi-Pi-Li presso l’area di servizio di Collesalvetti – scrivono i volontari sulla bacheca facebook della loro associazione – Il cane era senza microchip e senza tatuaggio e vagava per strada con il pericolo che venisse investito. Recuperato e portato in base, ci siamo assicurati che stesse bene e questa mattina è stato portato nella struttura ospedaliera-veterinaria di Colle convenzionata con il Comune”.
Se qualcuno lo dovesse riconoscere può contattare il Geza Toscana al numero 366-22.09.097.

Riproduzione riservata ©