Abbraccia l’anziana e le sfila la collana: nei guai

Mediagallery

Una ragazza rom, la 21enne S. M., pregiudicata, nel pomeriggio di ieri è stata denunciata in stato di libertà dai carabinieri di Collesalvetti per il reato di furto con destrezza. Le indagini dei militari hanno consentito di identificare la ragazza quale responsabile di un furto consumato pochi giorni prima ai danni di una 81enne di Collesalvetti. In particolare, il giorno 4 giugno scorso, la giovane rom avrebbe avvicinato l’anziana donna per strada e, con una banale scusa, l’avrebbe abbracciata “affettuosamente” sottraendole, con destrezza, una collana in oro. Dopo un primo momento di smarrimento, l’anziana tornando a casa si è accorta che non aveva più la collana decidendo così di sporgere immediatamente denuncia ai carabinieri.

I militari, grazie anche ad alcune segnalazioni giunte nei giorni precedenti e relative alla presenza sospetta di due ragazze rom nella piazza principale, hanno indirizzato da subito l’attenzione sulla giovane la quale, recentemente, era già stata arrestata a Piombino per analoghi reati. L’identificazione della giovane rom è infine avvenuta grazie al riconoscimento effettuato dall’anziana vittima. La collana al momento non è ancora stata rinvenuta. Le indagini ora proseguono per accertare l’eventuale coinvolgimento della giovane in altri furti avvenuti con le stesse modalità.

Riproduzione riservata ©