Bagno di folla per Noemi a Porta a Mare

Quilivorno.it ha intervistato per voi la cantante sulla sua carriera e su i suoi progetti futuri

Mediagallery

di Giulia Bellaveglia

Occhiali neri e capelli rosso fuoco Noemi è arrivata a Livorno nel pomeriggio di venerdì 8 aprile. Reduce dal successo di Sanremo, il tour promozionale della cantante ha fatto tappa nell’area commerciale Consorzio Porta a Mare di Livorno che, grazie alla direttrice Susanna Del Moretto, ha organizzato e promosso l’evento. Nello spazio esterno dell’area l’artista ha incontrato i suoi fan e ha firmato le copie del suo nuovo album “Cuore d’artista”.

QuiLivorno.it l’ha intervistata per voi.

Noemi, cosa puoi dirci del tuo album “Cuore d’artista”? Perché questo titolo?
“Cuore d’artista” è una raccolta del lavoro di tutte le persone che, proprio come recita il titolo dell’album, si sono impegnate nella creazione di quest’ultimo mettendoci il cuore, il cuore dell’artista libero da regole e convezioni. L’album è ricco di numerose collaborazioni con artisti di grande portata, sono molto felice del risultato. E’ come un insieme di piccole fotografie che mostra la vita di tante persone.

20160408_171312Com’è stata la tua esperienza a Sanremo 2016?
Cantare al Festival di Sanremo è sempre un’emozione unica. Questa partecipazione mi ha portato un bellissimo ottavo posto ma la cosa che mi rende più felice è che moltissime persone apprezzano la canzone che è stata in gara “La borsa di una donna”.

Come ci racconti questa canzone?
La canzone è frutto di una collaborazione con Marco Adami, Antonio Iammarino e il mitico Marco Masini. Racconta molto semplicemente quella che è la vita di ogni donna attraverso la metafora della sua borsa: oggetti che le servono, sogni nascosti e pezzi di vita, in fondo sappiamo che ogni donna mette in borsa qualsiasi cosa!

Cosa ci dici del tuo nuovo singolo “Fammi respirare dagli occhi”?
Il singolo è stato pubblicato il 1° aprile ed è stato apprezzato sin da subito. Testo e musica sono di Giuliano Sangiorgi e già questo basta a far capire che la canzone è meravigliosa. Giuliano è un artista straordinario.

20160408_171357Eri già stata a Livorno? La conoscevi?
Sì certo, ci ero già stata ed è una bellissima città. La conosco bene anche perché il mio hairstylist è di Castiglioncello e mi parla sempre molto di questa città.

Cosa puoi dirci dei tuoi progetti futuri?
Vorrei realizzare, e lo farò quasi per certo, un tour in autunno, come sempre aiutata dal mio fedele collaboratore Gaetano Currei, che non mi stancherò mai di ringraziare. Per il resto non so, vedrò le sorprese che la vita mi riserva.

Dopo l’intervista Noemi è stata accolta sul palco da un vasto e caloroso pubblico che con trepidazione ha atteso il momento dell’incontro e degli autografi della cantante.

Riproduzione riservata ©