Urla e musica alta dall’Ex Caserma, e la municipale?

Mediagallery

Buonasera, scrivo per l’ ennesima richiesta di intervento al 113 per urla e musica alta dalla Caserma Cosimo del Fante occupata ormai da anni, questa volta dirottata alla polizia municipale con la quale per ben due volte a distanza di 45 minuti “illudono” di un intervento almeno per far rispettare la normale quiete pubblica.
È venerdi sera, domani in molti compreso me si alzeranno alle 5 del mattino per lavorare. È anche una situazione strana perchè questi personaggi che la occupano si dichiarano “protettori del popolo, della libertà e dell’ operaio”, in realtà facendo concerti e urlando nel bel mezzo di palazzi e chiostre non dimostrano affatto rispetto per le persone che abitano tutto intorno. Comunque non vedo il motivo del perchè le forze destinate a far rispettare le normali leggi della buona coesistenza non devono intervenire quando vengono allertate.
Comandante?
Un residente esasperato

Riproduzione riservata ©