Un livornese nella direzione nazionale della Lega Consumatori

Mediagallery

Per la prima volta un livornese entra in direzione nazionale di Lega Consumatori.
Il 26 giugno si è riunito il consiglio nazionale a Milano, che ha nominato la nuova direzione nazionale composta da 14 membri.
Nello specifico Andrea Raiano si dovrà occupare della promozione di corretti stili di vita ai fini della sostenibilità, la lotta contro il gioco d’azzardo e ogni forma di ludopatia e la lotta contro la discriminazione di soggetti svantaggiati e/o emarginati per motivi socio/culturali.
“Nella mia opera mi avvarrò di un gruppo di lavoro e di esperti del settore – spiega Raiano – Ci tengo a dire che la mia carica è assolutamente a titolo di volontariato.
Spero che questa assunzione di responsabilità sia di aiuto anche per il nostro territorio, dove fenomeni di marginalità sociale e culturale e ludopatia stanno aumentando a dismisura e non è facile parlare di assunzione di corretti stili di vita sostenibili per le generazioni future. Da questo punto di vista, spero che le mie competenze in materia – continua Raiano – di scacchi, gioco sano che facilita le relazioni sociali e combatte le forme di gioco compulsivo, possano essermi di aiuto nel portare avanti questo impegnativo compito.
Sono fin da ora disponibile a ricevere suggerimenti e proposte concrete, anche in partenariato con istituzioni ed altre associazioni, per la stesura di progetti e la realizzazione di eventi e altre iniziative”.

Riproduzione riservata ©