“Ti imbarchi? La segnaletica ti manda a Tirrenia”

Mediagallery

Mi reco alcune volte all’anno in Sardegna e vorrei sottoporre alla vostra attenzione una situazione che da qualche mese a questa parte è diventata insostenibile. L’accesso al porto passeggeri è diventato un percorso quasi impossibile a causa della segnaletica INESISTENTE. Vorrei provaste, arrivando da Genova in autostrada, ad arrivare agli imbarchi! Sino all’anno scorso i segnali erano vari, Porto, stazione marittima,stmm, imbarco passeggeri, alcune volte indicazioni stradali, altrre volte turistiche, nulla di semplice, di facilmente comprensibile, di semplice in terpretazione, anzi esattamente il contrario. Da fine anno 2014 la situazione si è ulteriormente complicata a causa di una deviazione, male e poco segnalata all’inizio e poi totalmente inesistente. La cosa che capita normalmente seguendo i due segnali verdi che indicano la deviazione è di andare a Tirrenia! Io sono italiano e capisco bene le indicazioni ma posso immaginare i turisti stranieri che devono recarsi in Sardegna che cosa possono pensare perdendosi per strada seguendo segnali a dir poco strani e sono certo che molte persone possano aver perso l’imbarco. Non so a chi compete la gestione di questa segnaletica ma credo che con un po’ di buonsenso, un tecnico con qualche cartello potrebbe risolvere brillantemente e rapidamente il problema. Mi disgusta immaginare che cosa possano pensare i turisti stranieri della nostra organizzazione, e quanti di questi possano aver deciso di non venire più nel nostro paese per causa della vostra superficialità, disorganizzazione e mancanza di rispetto per il prossimo, cosa ancor più grave se questo è un turista, nostro ospite. Spero che qualcuno legga questa mail e la faccia pervenire a chi ha la responsabilità della segnaletica stradale di accesso al porto passeggeri.

 Carlo Pola

Riproduzione riservata ©