Stazione, il degrado è sempre più evidente…e nessuno fa niente

Mediagallery

Salve per lavoro tutti i giorno mi reco alla stazione centrale di Livorno e  purtroppo devo constatare che la nostra stazione è sicuramente tra le peggiori  stazioni d’Italia in fatto di sicurezza e pulizia dei bagni. Questa foto fatta proprio ieri (lunedì 28 luglio) evidenzia lo stato di abbandono. Questi cartoni e lenzuoli  stazionano da mesi proprio davanti l’entrata dove frotte di turisti quando  arrivano dalle navi da crociera ci passano vicinissimo. Questa sorta di  accampamento uno dei tanti e mesi che esiste e nulla o poco è stato fatto per  questo problema come i bagni pubblici della stazione che ogni giorno il  personale addetto pulisce e disinfetta ma purtroppo circolano persone poco raccomandabile. Io personalmente entrando nei bagni ho  visto persone che si lavano i piedi e altro nei lavandini pubblici. Entrando  nei gabinetti , cioè il gabinetto perché è sempre e solo in funzione un solo  gabinetto molte volte invaso da feci e urine e quindi inutilizzabile.
Insomma i bagni sono da Terzo Mondo. Invece nelle altre stazioni tipo Firenze  Pisa, Lucca c’è sempre il personale presente e queste cose sono impensabili. Addirittura a Firenze ci sono delle signore sempre presenti e attente e  credetemi i bagni sono pulitissimi.
Mi chiedo perché noi a Livorno dobbiamo vivere in queste condizioni, come per  esempio non esiste alla stazione un vigile urbano fisso che tuteli le persone e  faccia rispettare la legalità. Povera Livorno…

Lettera firmata

Riproduzione riservata ©