Servizio "ora esatta"…ma a che serve? E quanto è costato? FOTO

Mediagallery

Ogni volta che passo dagli Scali Novi Lena osservo questo tabellone elettronico e leggo la scritta in digitale: “Comune di Livorno”, bene sono nel posto giusto, poi controllo col mio telefonino se la data e l’ora in sovrimpressione siano corrette. Rassicurato da tutte queste preziose informazioni proseguo per il lungo mare mentre un cattivo pensiero mi sfiora: “Ma a cosa caspita serve quel trabiccolo e quanto è costato?” Qualcuno mi illumini….

Francesco Difonzo

Riproduzione riservata ©