Segnaletica da rivedere…incrocio ad imbuto!

Mediagallery

Cari lettori, chi di noi non si è mai chiesto: ma se possiamo transitare entrambi (vedi segnaletica orizzontale) perché devo essere sempre io o l’altro a “concederci” a mo’ di favore la precedenza? E se nessuno dei due lo fa? Il problema come i lettori potranno giudicare  dalla foto che si riferisce al viale Italia, sul lungomare di fronte alle baracchine nuove, risiede nello spartitraffico troppo stretto per consentire il transito simultaneo di due mezzi,   oltretutto ci si mette anche la “maleducazione” stradale di quei furboni che pensano  di parcheggiare laddove già gli automobilisti sono in difficoltà e cioè in prossimità dell’incrocio non rispettando la segnaletica stradale nonostante fosse in bella mostra un cartello di divieto di sosta 24 ore su 24 entrambi  i lati fregandosene delle  auto  che  incontrano difficoltà di transito già stretto di suo  ma chi ci passa tutti i giorni, mi darà ragione…le macchine sono sempre “presenti” dove non dovrebbero essere.
Questo problema andrebbe risolto e son ben lieto di porlo in evidenza affinché il Comune intervenga e  riguardi a modo  la segnaletica ma soprattutto procedere con le rimozioni forzate visto che Livorno ormai e’ diventata la città del “faccio come mi pare” anzi…spero  che l’occhio  elettronico delle stazioni mobili della Polizia municipale dia “un’occhiata” anche a questi automobilisti furbi ed indisciplinati e non limitarsi a controllare  solo i contrassegni dei residenti se sono in regola. Abito proprio li’ e sono cose che vedo tutti i giorni, purtroppo.

Marcello Marchi.

Riproduzione riservata ©