“Scempio ai cassonetti. Regalate con dignità”

Mediagallery

Buongiorno, mi sono recata presso uno dei cassonetti della Caritas quelli dove si possono lasciare gli abiti usati per le persone bisognose dislocato vicino a Leroy Merlin in una via senza uscita.  Ho letteralmente visto uno scempio! Scarpe buttate per terra, vestiti sull’asfalto e tutto senza nessuna busta quando proprio nel cassettone è indicato che le cose dovrebbero essere messe in buste sigillate per igiene e per ordine. Io vi dirò che i capi che dono li lavo prima di regalarli anche perché ritengo che se uno vuol fare del bene debba farlo in maniera dignitosa. Vedere invece tutto abbandonato per terra calzini e addirittura mutande l’ho trovato indecoroso e spregevole. Dobbiamo pensare non solo alle care persone destinatarie di queste nostre cose, ma anche alle persone che si operano per raccoglierle e smistarle
Impariamo ad essere più civili e facciamo le cose come è giusto che vengano fatte. E non voglio sentir dire che saranno stati gli zingari che frugano dentro perché gli zingari le avrebbero sicuramente portate via e non lasciate così.

Elisa

Riproduzione riservata ©