“Scatti…scattanti”: via al concorso fotografico Aci

Mediagallery

Aci Livorno pubblica il bando per la prima edizione del proprio concorso fotografico e invita a interpretare il tema della mobilità su quattro e/o due ruote, motorizzate o meno, in senso fisico o metaforico. Attraverso questa iniziativa, l’Ente di via Verdi intende sensibilizzare i propri Soci e popolazione in generale riguardo alcuni argomenti molti cari alla propria ‘mission’ istituzionale: l’incremento dei livelli di percezione della sicurezza per qualsiasi categoria di utenza stradale, lo sviluppo di un uso razionale ed efficiente del mezzo di trasporto, la sostenibilità ecologica a esso direttamente e strettamente collegata.

L’originalità dell’interpretazione, l’utilizzo di tecniche originali, l’audacia dello spunto attraverso “nuovi occhi” saranno solo alcuni dei cardini che guideranno la giuria nella valutazione delle fotografie. Il regolamento. La partecipazione al concorso è ovviamente gratuita, aperta a tutti i soci dell’Aci . L’iniziativa è infatti finalizzata a mettere a fuoco, attraverso immagini, l’indissolubile legame ormai instauratosi tra le persone e l’uso delle auto nelle numerose forme conosciute, dai motivi di lavoro a quelli del turismo o dello sport. La rispondenza al tema da parte degli scatti fotografici dovrà essere contrassegnata da particolare originalità e creatività nell’evidenziare fatti, circostanze, problematiche che si intrecciano con la vita e la mobilità quotidiana degli iscritti ACI e che possano fungere da spunto per orientare nuovi sguardi verso il settore della mobilità e comunque suggerire ulteriori riflessioni, valutazioni e senso critico da parte dei fruitori delle immagini stesse.

Il concorso si presta così a diventare un prezioso momento di condivisione dei propri aneddoti, delle proprie esperienze da raccontare o delle proprie emozioni da trasmettere a tutti gli altri iscritti.

Il concorso sarà articolato quindi intorno a quattro macro tematiche comuni praticamente a tutti i Soci:

1) Street-photographies, ossia ‘fotografie di strada’: immagini capaci di trasmettere contenuti, idee, problematiche o emozioni esistenti dietro gli scatti stessi, colti nell’uso dell’auto durante la vita di tutti i giorni;

2) Turismo e tempo libero: ricordi che hanno fissato la memoria di viaggi svolti in Italia e/o all’estero, con il camper oppure in auto;

3) Sport: momenti di gare automobilistiche fissati nel mirino;

4) Libera: classe ‘aperta’ che vedrà in concorso foto non riconducibili agli altri tre temi previsti.

E’ consentita la partecipazione, ovviamente in forma gratuita anche per i familiari del Socio, con qualsiasi tipo di fotocamera, inclusi gli smartphone. Ciascun iscritto potrà competere al massimo con quattro opere, una per ogni tema, tutte assolutamente inedite, vale a dire originali, prive di ritocchi o elaborazioni che ne stravolgano il senso realistico, mai pubblicate o comunque non in corso di pubblicazione. Proprio per questo motivo, potranno aderire alla gara solo fotografi amatoriali.

La dimensione della foto, sia a colori che in bianco e nero, deve essere di massimo cm 30×45 (30×30 se quadrata). Sul retro della foto dovrà essere indicato il nome e cognome dell’autore e un recapito telefonico e/o e-mail. Della stessa immagine bisognerà possedere l’originale in formato digitale e in alta risoluzione: lo scatto potrà essere richiesto per motivi di stampa e/o verifica.

Le immagini verranno valutate da apposita Commissione composta da consiglieri dell’AC, esperti per i settori di competenza e da almeno un fotografo professionista, che attribuirà con giudizio insindacabile i quattro premi predisposti per ogni categoria, giudicando le opere in base all’aderenza ai temi indicati, al loro contenuto, all’originalità e alla loro qualità.

Tutto il materiale verrà pubblicato nelle forme ritenute idonee dall’Ente attraverso i propri canali di comunicazione e diffusione, in particolare mediante il sito web istituzionale e la rivista sociale. Le dodici foto che otterranno un piazzamento sul podio nelle quattro sezioni indicate, saranno esposte per una mostra gallery temporanea su cavalletti nel salone d’ingresso della sede ACI Livorno in via Verdi 32 ed i Soci vincitori verranno premiati in occasione dell’Assemblea sociale che si svolgerà durante il mese di aprile 2017. Inoltre, le immagini finaliste saranno utilizzate per comporre un calendario da muro che verrà affisso presso le Delegazioni e tutti i punti rete dell’AC Livorno.

Sarà possibile effettuare le iscrizioni e inoltrare le opere nel periodo compreso tra il 1 febbraio 2016 e il 30 settembre 2016. La fotografia in versione cartacea, adeguatamente confezionata, dovrà pervenire consegnata a mano o con mezzo postale (o analogo) all’indirizzo della segreteria dell’Automobile Club Livorno di via Verdi 32, 57123 Livorno con orario: lunedi – venerdi dalle 9 alle 13. L’immagine dovrà essere corredata obbligatoriamente dalla scheda di iscrizione scaricabile da questo indirizzo internet: www.acilivorno.it e www.facebook. com/acilivorno, compilata in ogni sua parte. Saranno escluse, le fotografie non presentate come richiesto, prive della menzionata scheda di partecipazione o con la scheda non adeguatamente compilata. Tutte le stampe (delle quali AC Livorno non acquisisce il diritto d’autore) potranno essere usate dall’Ente organizzatore anche per finalità promozionali, citando sempre l’autore. Chi volesse, potrà richiedere la restituzione dell’opera ritirandola presso la sede dell’Ente entro e non oltre il 31 dicembre 2016. Dopo tale data, l’Ente non si impegna alla conservazione delle stampe.

Per chiarimenti scrivere a [email protected] .

I PREMI (per ciascuna delle quattro categorie):

Al 1° classificato verrà consegnato un bellissimo Ipad;

Il 2° classificato riceverà una macchina fotografica digitale;

Per il 3° classificato è prevista una tessera ACI Sistema in omaggio.

Riproduzione riservata ©