Sos Romito, mancano le boe di sicurezza

Mediagallery

Torna l’estate e tornano i livornesi sugli scogli del Romito. Ad uno di loro non è però sfuggito che lungo il tratto della nostra bellissima scogliera mancano le boe di sicurezza che dovrebbero essere posizionate a 100 metri per delimitare il perimetro entro il quale le barche non possono passare. Ecco la sua segnalazione:
“Buonasera, come vi ho scritto nel 2013 per la solita situazione, vi riporto all’attenzione quanto scrivo sotto in quanto siamo alle solite in materia di sicurezza. Vorrei segnalare la totale mancanza da parte degli organi competenti di vigilanza antistante il Romito in quanto qui agli Scogli Piatti manca ormai da tempo la boa di salvataggio che dovrebbe essere posta a 100 metri dalla costa e la totale indisciplina dei natanti che passano sotto costa incuranti delle persone che fanno il bagno. Tali boe servono appunto per “scrivere” il confine entro il quale (100 metri per le scogliere a picco del Romito, 200 per la spiaggia) è vietato il passaggio delle barche. Senza questi segnali galleggianti si rischia infatti un passaggio ravvicinato dei natanti con i rischi per i bagnanti. Preciso che le boe dovrebbero essere 12 (dal Boccale a Calignaia) ma ne mancano più della metà. Siamo alle soglie dell’estate e spero che qualcuno metta mano”.
Grazie, un frequentatore del Romito

Riproduzione riservata ©