Ecco chi ha ripulito volontariamente gazebo e villa Mimbelli

Mediagallery

Sabato 21 maggio, durante la mattinata, alcuni volontari si sono ritrovati al “gazebo”, dotati di sacchetti, guanti e cappellino parasole fornito dall’Aamps. Alcuni passanti si sono aggregati, chiedendo di partecipare alla pulizia del salotto di Livorno. Dopo ore di raccolta e la rimozione di cicche, cocci di bottiglie di birra, tappi e brandelli di palloncini di plastica ormai esplosi, il gruppo si è ritrovato per la foto di congedo. Nella foto si notano, da sinistra a destra: Matelda, Katiuscia, Carlo, Maria Cristina, Irene, Annamaria e Paola. Tra loro appassionati politici, semplici cittadini, pensionati e due militari. Il lavoro è proseguito, per i più indefessi, in villa Mimbelli.

Riproduzione riservata ©