“La mia buona notizia. Ripulita la Fortezza”

Mediagallery

In seguito ad un articolo di un cittadino apparso tempo fa, volevo far notare che, avendo inviato una email all’Autorità Portuale, le scritte, per fortuna, sono state pulite a dimostrazione che oltre a scattare foto e scrivere alla Vostra redazione bisognerebbe spingersi un po’ oltre senza paura. Se uno crede nella propria città, che non ha modo di difendersi dall’inciviltà di molti, non deve avere timori. Le mura quattrocentesche ringraziano comunque chi, nel caso, lo avesse fatto oltre a me.

Gilberto Gibi

Riproduzione riservata ©