Rio Ardenza completamente ostruito. FOTO

Mediagallery

Probabilmente i tecnici potranno rassicurarci, ma se in presenza di piogge copiose, come quelle di questi giorni, si verificasse contemporaneamente una mareggiata, la striscia di sabbia larga non meno di cinque metri e di altezza in sommità di 30 centimetri, che ostruisce completamente la foce e lo sbocco a mare, ” tre ponti ” del Rio Ardenza, potrebbe causare gravi conseguenze.
Purtroppo ” le bombe d’ acqua ” sono destinate a crescere nel tempo con piogge sempre più torrenziali e violente e allora non sono più sufficienti i richiami alla corretta gestione del territorio ma è doveroso prendere provvedimenti perchè non è più possibile evocare la fatalità e destinare somme ingenti per risarcire i danni, quando viene completamente dimenticata la prevenzione e in casi come questi la manutenzione.
Non saremmo certamente di fronte a pericoli imminenti di esodazione ma certo non è rassicurante osservare la foce di un torrente completamente chiusa.

Claudio Ceroni

Riproduzione riservata ©