Io, residente, rischio multa per posteggiare

Mediagallery

Non ho idea di quante lettere ho inviato, ed ora che sono al corrente che posso inviarle anche al vostro sito la pubblichero’ subito.Io come molti altri abitanti del quartiere la Venezia siamo purtroppo quasi obbligati ad utilizzare poche le nostre auto,ma a muoversi sempre in motorino anche nel periodo invernale causa l’impossibiltà nel trovare posto auto quando rientriamo a casa,ed in maniera particolare nelle ore serali.La palestra in via dei Bagnetti,la scuola di canto in via San Marco i locali,i ristoranti ed altro ancora sono una vera noia,e se a questi aggiungiamo i numerosi abitanti del quartiere (che giustamente parcheggiano le auto),spesso tocca lasciare l’auto anche sulle strisce correndo io,residente,il rischio di multa e sequestro dell’auto. I venerdì, i sabati e le domeniche nelle ore notturne è ancora peggio,e quasi impossibile anche transitare per le vie facendo correre il rischio anche alle ambulanze che,se qualcuno dovesse sentirsi male riusciranno mai a passare? Ecco anche alcune delle foto scattate,e potrei aggiungerne molte altre.

Riproduzione riservata ©