A Quercianella ok fare informazione sulle zanzare ma non si potrebbe iniziare a tagliare l’erba?

Mediagallery

La campagna del Comune di Livorno per contrastare il più possibile la diffusione della zanzara tigre affidando ad Aamps in collaborazione con l’Azienda USL 6 un piano di eliminazione di larve in ambito pubblico è sicuramente lodevole,così come i consigli dati ai cittadini di vuotare sottovasi e contenitori da acque stagnanti, di mettere pasticche antilarve in orti e tombini ecc.ecc. Tutto bello, roseo e coordinato… ma intanto non si potrebbe cominciare a tagliare l’erba?
Nelle foto si può vedere la situazione in cui versano i marciapiedi di Qercianella (perla di villeggiatura, alias terra di nessuno), precisamente via Falcucci e via Benvenuti che sono solo un esempio rappresentativo! I marciapiedi non si vedono più e le zanzare tigre ‘gongolano’….per non parlare degli eterni nemici dei nostri amici animali i forasacchi

L.B.

Riproduzione riservata ©