Quel cartello in mezzo alla giungla

Mediagallery

Salve, il cartello che vedete al centro della “foresta” che ormai è cresciuta rigogliosa in queste due aree verdi presenti in via Vincenzo Cuoco dice: “Il tuo cane qui non può entrare, il verde è di tutti collabora a tenerlo pulito”. Volevo avvisare i responsabili della gestione delle aree verdi pubbliche di Livorno che il cartello lo possono anche togliere perché se un animale domestico finisce in mezzo al campo rischia di essere “sbranato” da zecche, pulci, e infestanti di ogni genere!  Nonostante la buona volontà di chi segnala questa situazione e volendo anche capire il particolare momento di difficoltà economica mondiale, mi domando come si possa arrivare ad una situazione del genere. Oltretutto lo sterrato è attraversato da piste pedonali, ormai invisibili, molto utilizzate anche da bambini, che addirittura portano ad una abitazione. Parafrasando il testo di una famosa canzone …. “cambia il vento ma noi no”! Speriamo bene.
Alessandro Passarelli 

Riproduzione riservata ©