Piazza Mazzini, largo a degrado e vandalismo

Mediagallery

Piazza Mazzini,  parlare del degrado del monumento oramai è come dire …. “Ti piace vincere facile”. Quello che si può vedere in questi giorni è il nuovo atto di vandalismo, ai danni del piccolo casottino rimesso in ordine poco tempo fa. Anche in quella precedente occasione erano stato rimosse in malo modo le tegole di copertura. Non si riesce a capire a cosa sia servito un gesto del genere. Noia? Un rituale di iniziazione? Mah, misteri dell’animo umano. E anche in questa occasione si metterà mano al portafoglio, per rimediare a questa ennesima dimostrazione che non sa di nulla.

Distinti saluti
Paolo Mura

Riproduzione riservata ©