Piazza Attias, degrado…e la tecnica dello struzzo

Mediagallery

Sempre sulla cresta dell’onda nel bene e nel male. Vandalismo, degrado fanno sembrare questa piazza nel cuore delle vie dello shopping un’ultima frontiera. Alcuni scatti fatti nel tempo fanno pensare ad un “nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”.
Forse è un mancanza di …”vaini” come si suol dire in quel di Livorno, o chissà per quali altri motivi , ma credo  fermamente, che poi, con un po’ di buona volontà in più, si potrebbe rimetter un po’ d’ordine anche qui. Lasciamo perdere le immancabili transenne, per adesso quello che si nota è una parziale pulizia con la rimozione di alcune parti murarie di copertura venute giù. Dico alcune perché altre sono ancora lì sulla grata. Molte volte guardando in giro lo stato delle cose sembra di assistere alla tecnica cosiddetta dello struzzo.
Distinti Saluti
Paolo Mura

Riproduzione riservata ©