“In piazza 2 Giugno niente è stato fatto”. Il Comune risponde

Mediagallery

Gentile redazione, la presente per segnalare un disagio a spese degli anziani che ogni giorno frequentano questa piazza vicino alle proprie abitazioni e che subiscono l’indifferenza del Comune e delle istituzioni che dovrebbero appoggiarli e stare dalla loro parte. Dopo vari anni di petizioni, richieste e riunioni la piazza 2 Giugno è sempre uguale: non è stato fatto niente: né sistemazione dei vialetti, né asfaltatura dei marciapiedi e nemmeno (vergogna) la messa in sicurezza di “punti pericolosi”. Mettere due pietre e un po’ di cemento sotto questa panchina non credo che manderebbe il Comune in fallimento! (magari avanza qualcosa dal materiale a disposizione per i lavori in piazza Grande).

Maria Sgarlata

Il Comune risponde – I lavori per la riqualificazione di piazza II Giugno partiranno la prossima settimana. L’intervento (74 mila euro), finanziato dalla Giunta Comunale a fine 2013, prevede il rifacimento della pavimentazione, l’abbattimento delle barriere architettoniche con la realizzazione di 12 rampe a norma e di un percorso tattile. Nell’area che era occupata dal vecchio distributore ERG (già rimosso nelle scorse settimane) sarà poi realizzata una nuova fermata dei bus che consentirà di accedere alla piazza direttamente dal mezzo pubblico.

 

Riproduzione riservata ©