Parco delle Mura Lorenesi: tra degrado e pericoli

Mediagallery

In allegato alcune foto delle condizioni in cui versa il parco pubblico Mura Lorenesi lato San Marco. L’erba non viene tagliata, pericolose buche di fogne aperte, solo due cestini in tutto il parco (di cui uno rotto) che non vengono mai svuotati. Ad inizio maggio i vigili in borghese si sono organizzati in appostamenti furtivi che rasentano il grottesco per cercare di sorprendere e sanzionare l’anziano di turno che fosse stato così audace da sciogliere il suo cane di 5 kg, tralasciando completamente di prendere atto che: il terreno è molto pericoloso in quanto ci sono profonde buche nascoste tra l’erba alta dove può cadere chiunque, i cestini sono rotti o mancanti e i pochi rimasti completamente stracolmi. Credo che tutto questa debba far riflettere, nel momento in cui le autorità comunali giustamente indicono tolleranza zero verso chi non rispetta l’obbligo di raccogliere le deiezioni del proprio cani promettendo sanzioni severe, centinaia di sacchetti raccolti da cittadini rispettosi rimangono abbandonati nei cestini stracolmi.
Saluti
Chiarini Dario

Riproduzione riservata ©