Orti urbani, ecco quando termineremo l’occupazione

Mediagallery

Il collettivo degli orti urbani ha sempre avuto come scopo quello di impedire la cementificazione dell’area verde compresa tra via Goito, via dell’Ambrogiana, via dell’Erbuccia, via Corazzi e via da Verrazzano, facendo di questo terreno un bene comune disponibile a tutti. È stato più volte dichiarato che l’occupazione sarà interrotta quando tutta l’area del terreno sarà adibita a verde pubblico. Zero cemento, 100% bene comune a disposizione del quartiere e di tutta la cittadinanza. Teniamo a puntualizzare che i 100 orti dati in gestione ai cittadini e tutti i progetti avviati sul terreno non sono il fine del nostro progetto ma solo un mezzo per dimostrare che ci sono alternative al cemento! Di chi è la città?
Gian Matteo Venturini

Riproduzione riservata ©