Noi, custodi del 10% delle indennità degli assessori

Mediagallery

La nostra Associazione Reset Livorno è stata scelta da Filippo Nogarin Sindaco di Livorno, dalla vice Sindaco Stella Sorgente, dal portavoce Andrea Morini nonché dai nostri 20 consiglieri del Movimento 5 Stelle come custode delle somme che deriveranno dai loro versamenti del 10% delle indennità (il totale per ora versato è di 4.406,20 euro meno 40,50 euro di spese di gestione e 23,57 euro di imposta di bollo). A loro si sono aggiunti e si stanno aggiungendo anche alcuni assessori e ci auguriamo che l’esempio sia seguito anche dai dirigenti comunali e da tutti quelli che vogliano contribuire.
L’Associazione Reset Livorno ha aperto quindi un conto esclusivo dedicato presso la Banca Popolare Etica che sarà sempre reso trasparente con la pubblicazione degli estratti conto. Le cifre raccolte di volta in volta saranno destinate a varie esigenze del momento o rese disponibili per progetti che siano indirizzati allo sviluppo locale, ai cittadini bisognosi di interventi sia immediati che in un tempo programmato. Tali piani d’azione saranno decisi da un gruppo o cosiddetto comitato ristretto di “saggi” che vengono scelti fra tutti i cittadini livornesi secondo un metodo che verrà a breve deciso. Ringraziamo tutti indistintamente per rendere Reset Livorno partecipe di un progetto che speriamo sia il punto di partenza cittadino per una partecipazione di tutti a rendere questa nostra città sempre più a misura d’uomo.

Reset Livorno

Ecco la lista dei versamenti nel periodo dal 14 ottobre al 2 gennaio scorsi

Il sindaco Filippo Nogarin ha effettuato un versamento di 1.300 euro. Il vicesindaco Stella Sorgente ha effettuato tre versamenti: due da 349 euro ciascuno e uno da 450. Per l’assessore Francesca Martini tre versamenti da 180,37 euro, per l’assessore Gianni Lemmetti due da 180,37 euro, per l’assessore Ina Dhimgjini un versamento da 180,37 euro. Il portavoce Andrea Morini ha effettuato un versamento da 230 euro. Sei per ora i versamenti dei consiglieri: Barbara Lenzi 45 euro, Marco Galigani 30 euro e uno da 58, Valter Sarais uno da 47,23 euro e uno da 91,33, Alessandra Rossi da 117,42 euro. Serena Simoncini da 50 euro e uno da 87, Maria Cristina Mileti da 120 euro,

Riproduzione riservata ©