Multati anche per pasqua. E i posti?

Mediagallery

Vorrei comunicare con grande disappunto che nonostante il giorno di Pasqua, dove le famiglie si ritrovano per trascorrere insieme uno dei rari momenti di pace e tranquillità, anche in questo pomeriggio ci hanno bombardato di multe noi poveri cittadini che vivono nei pressi di piazza xx Settembre. Hanno tappezzato via Gazzarrini di multe, vessando chi come me ha trascorso la giornata in famiglia. Con questa mia voglio ringraziare chi al momento del trasferimento del mercatino americano aveva garantito che avrebbe trasformato molti dei parcheggi a pagamento in possibilità di parcheggio per i residenti; voglio porgere inoltre un grande ringraziamento a chi ha permesso ad una ditta di Pisa di gestire le aree di sosta fino a quel momento gestite dall’ex Atl. Ringrazio inoltre per aver permesso di mettere a pagamento anche oltre la metà dei posti in via della Meridiana così che noi residenti insieme ai “visitatori” dell’ospedale non trovano posto neanche li. Infine vorrei porgere il mio ringraziamento anche a chi, evidentemente oberato da impegni più grandi, si è completamente disinteressato del fatto che in via Mentana si sono aggiunte oltre 100 famiglie comprendenti anche i residenti in P.za Pamela Ognissanti e che si è guardato bene da concedere qualche altro parcheggio libero a quei poveracci che risiedevano già in questa zona. So perfettamente che dovrò pagare la multa che i solerti pisani mi hanno comminato. Auguro a tutti che abbiano trascorso la Santa Pasqua come meritano, compreso il solerte operatore che ha festeggiato vessando noi poveri cittadini.

Un abitante di Via Mentana

Riproduzione riservata ©