"Mi hanno "rubato" il posto per disabili, all'Ipercoop serve un'ordinanza del sindaco". FOTO

Mediagallery

Il 10 settembre mi sono trovata nuovamente nel parcheggio interno dell’ Ipercoop di Livorno ad assistere ad un comportamento incivile e maleducato. Io cercavo tranquillamente posto  (con mia figlia avente diritto), quando ho visto arrivare una signora con un Doblo’ (credo sia) e nonostante molti parcheggi per persone normodotate vuoti ha parcheggiato in un posto “dedicato” ai disabili, ma perché? Ho guardato se avesse il contrassegno o una persona disabile sopra, invece niente. Ho chiesto al punto di ascolto, non ci possono fare niente ho chiamato i vigili niente. L’unico sistema per far fare a queste persone maleducate una bella sanzione o fargliela portare via col carro attrezzi sarebbe che il sindaco facesse un’ordinanza. Signor Cosimi cosa sta aspettando a emanarla? Glielo chiedo a gran voce, a nome di tantissime persone che devono lasciare l’auto distante pur non potendo deambulare bene, ha un qualche interesse a non fare questa ordinanza? Qual è il problema? Ha paura che le persone normodotate vadano a fare le spese da un’altra parte? Gradirei gentilmente una sua (questa volta esaustiva) risposta.

Stefania Tarsili Vicesegretario Comunale Udc

Riproduzione riservata ©