La Venezia e i…ponti trasparenti. FOTO

Mediagallery

Gentile redazione, sembrerebbe che dall’altra parte dell’oceano siano lungimiranti, infatti continuano a consigliarci dove dobbiamo passare per andare da un posto all’altro della città, molte volte con conseguenze comiche, questa è un’altra chicca di questi signori, che forse convinti che in questa città fa fede un … “Promissio boni viri est obligatio”… (Ogni promessa è debito).Continuano a farci transitare su ponti inesistenti, ma forse mi sbaglio saranno trasparenti, ma da Scali delle Barchette a viale Caprera a meno che non si eserciti la professione di equilibrista, sara difficile da retta a queste menti superiori.

Distinti Saluti
Paolo Mura

 

Riproduzione riservata ©