"Insultata mentre attraverso sulle strisce. Spero che l'automobilista legga e si faccia un bell'esame"

Mediagallery

Voglio mettere al corrente chi di competenza, di quanto mi è successo questa mattina attraversando il viale Carducci, all’altezza della scuola Mazzini. Stavo accompagnando mio figlio, poco prima delle 8. I vigili non erano ancora arrivati e non potendo attendere il loro arrivo per impegni immediatamente successivi, iniziavo ad attraversare sulla strisce pedonali facendo cenno alle auto che sopraggiungevano, ad alta velocità, avendo visto che un automobilista si era fermato, per consentirmi l’attraversamento iniziavo, con mio figlio, ed altri ragazzi della stessa scuola, l’ardua impresa. O dai che un altro automobilista alla guida di un furgoncino ha sorpassato l’auto ferma e ha rischiato di investirci tutti, evidentemente prode della sua bravata, non solo non si è scusato ma ha inveito dandomi della str….
Ora io vorrei che questo bel tipo leggesse questa mia, e si facesse un bell’esamino di coscienza, ma soprattutto un bel ripasso del codice della strada. Sarebbe meglio che qualcuno prendesse seri provvedimenti prima che ci scappi l’ennesimo ferito o l’ennesima vittima….

Grazie

Dania Tinagli

Riproduzione riservata ©