In via Masi parti sporgenti ad altezza testa motorini e bici

Mediagallery

In via Masi, sotto il cavalcaferrovia, sono presenti queste strutture sporgenti in calcestruzzo ad altezza testa di motorini e biciclette. Mi sembra che la pericolosità di queste strutture sia anche troppo evidente nel caso che qualcuno debba allargarsi. Tra l’altro il cartello segnala la base e non la sporgenza. Vogliamo aspettare che qualcuno ci sbatta la testa?

Riproduzione riservata ©