Il Pontile Elba limiterà il corridoio che porta al ponte girevole?

Mediagallery

Sono recentemente iniziati i lavori di prolungamento del pontile Elba al Porto Mediceo. Come documentano le foto scattate dal sottoscritto, semplice cittadino, una volta terminati i lavori il pontile sporgerà nel bel mezzo dello specchio acqueo del Mediceo limitando notevolmente il corridoio che porta al ponte girevole di acceso alla Darsena Nuova. Per rendersene conto basta osservare i lati estremi del rettangolo delimitato dalle panne galleggianti di colore giallo.

Questo fa capire che in futuro da queste parti ben poche navi saranno destinate a transitarvi e che anche il vecchio bacino in muratura (costruito intorno al 1866) è destinato a finire nel libro dei ricordi e farà la stessa fine dell’altro grande bacino,le cui vicende sono state recentemente assai dibattute.
Inoltre come riportato sul cartello affisso dall’Autorità Portuale i lavori appaltati ad una ditta di La Spezia si protrarranno per ben 441 giorni (?).  Particolare abbastanza strano anche questo,visto che per realizzare l’altro pontile,quello nei pressi della Capitaneria di Porto, lungo circa 200 metri, sono stati sufficienti meno di 6 mesi nell’anno 1999.

Giuliano Giusto

Riproduzione riservata ©