Esplode tubo a Barriera Margherita, Asa risponde

Mediagallery

Il 5 maggio, nella notte, davanti alla fermata dell’autobus di Barriera Margherita, lato terra, si è verificata una piccola rottura della tubazione d’acqua DN 300 in ghisa causata probabilmente dalle sollecitazioni continue del traffico urbano, in quel punto particolarmente intenso (al via l’installazione di 10mila nuovi contatori – leggi qui). Una volta sezionata la condotta ed eliminata la modesta fuoriuscita d’acqua sono iniziate immediatamente le operazioni di riparazione, rese particolarmente difficili dalla presenza degli scogli nel sottosuolo che hanno complicato non poco le operazioni di scavo e smontaggio del pezzo da sostituire.
Nel corso dell’intervento potranno verificarsi minimi fenomeni di torbidità dell’acqua in zona Stadio. ASA con opportune manovre di compensazione ha riequilibrato la pressione nel sistema idrico di Livorno sud. Non è interessato tutto il viale Italia, bensì solo il tratto da Barriera Margherita a via Randaccio (tratto di circa 250 metri). Infatti le utenze interessate dal disservizio sono solo 10, già avvisate direttamente dall’Azienda.  Per queste utenze ASA ha predisposto un servizio di fornitura sostitutiva mediante autobotte.  La riparazione terminerà verso le 13 del 5 maggio e la situazione tornerà alla normalità subito dopo. Lo scavo sarà lasciato aperto qualche giorno al fine di poter effettuare delle migliorie e potenziamenti sul tratto interessato, lavoro che sarà eseguito nei prossimi giorni.
Se persisteranno disagi o per qualsiasi informazione chiamare l’800 139 139 attivo 24 h su 24 e gratuito anche per i cellulari.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # ASA SpA

    Riparazione terminata alle ore 11.30. Ci scusiamo per gli eventuali disagi

  2. # PITTARO

    quanto ci addebiterete questa volta?

  3. # roby

    EROI !!!

I commenti sono chiusi.