E’ crollato il muro di contenimento del prato della Fortezza Nuova

Mediagallery

Era tanto che volevo scrivere in merito a quello che, a mio avviso, è una vera vergogna. La foto che vi invio mostra il crollo, oramai di varie decine di metri, del muro di contenimento del prato della Fortezza Nuova, in pratica davanti a P.za Garibaldi. Il crollo del muro cominciò più di 30 (trenta) anni fa; al tempo vogavo nel Magenta Origine, la cui cantina è davanti a questa parte della fortezza. Il crollo cominciò dall’angolo, dove cresceva un albero di fico. Ovviamente all’inizio il crollo era di circa due/tre metri. Anno dopo anno, è stato totalmente ignorato, seppur noto (altrimenti non ci sarebbero delle transenne fatte in tubi innocenti (sic!) per evitare di avvicinarsi al bordo), arrivando alle attuali notevoli dimensioni, tutt’ora in progresso. Mi chiedo, quando si farà un intervento? che stiamo aspettando? E non mi si venga a dire che non ci sono le risorse, in primis perché sono trenta anni che passa che un intervento è necessario, e poi, perché quando c’è la volontà, i fondi si trovano, per esempio vedi quelli occorsi per l’inutilissimo ponte di collegamento con la Fortezza Vecchia.

Lettera firmata

Riproduzione riservata ©