Dobbiamo dare a tutti modo di raggiungere la spiaggetta alla Diga del porto

Mediagallery

Gentile redazione Quilivorno.it,
nelle mie consuete girate al porto, ho notato con mia meraviglia che lungo la diga foranea c’è una spiaggia, che viene utilizzata da diverse famiglie, intente a pescare, prendere il sole, a mangiare, con la speranza che poi i rifiuti di tale giornata vengano portati a terra è smaltiti nei vari cassonetti.
Ora, il fatto che io personalmente a fare anche una semplice passeggiata lungo la diga non ci sono mai andato, dato che non ho la barca, gommone o canotto, ed devo dire la curiosità è davvero forte, perchè con il nuovo corso della giunta comunale il sindaco Nogarin, in accordo con il presidente dell’autorità Portuale Gallanti, istituiscono una barca navetta tra i piloti o l’andana degli anelli ad un prezzo equo e appunto la spiaggetta della diga, anche per coloro che vorrebbero provare la voglia di farsi un bagno davanti al porto, pescare e prendersi il sole o semplicemente fare delle foto o vedere le navi entrare ed uscire dal porto da una diversa prospettiva?
Non credo che il popolo della beach diga foranea possa dire di no, a questa iniziativa, anche perchè se ci sono loro, perchè non ci possono andarci gli altri come il sottoscritto.

Beppone

Riproduzione riservata ©