Cani, ecco i cartelli anti-sporcizia

Mediagallery

Basta deiezioni canine. E per dirlo i residenti di via Accademia Labronica, la strada alberata meta di passeggiate a quattro zampe, che conduce viale Fabbricotti a viale della Libertà hanno pensato bene di “fabbricare” con un computer e una stampante casalinga i cartelli anti-deiezioni. Stanchi della sporcizia riscontrata nel quartiere a causa dell’inciviltà di molti padroni ecco il messaggio che è stato appeso ad alcuni alberi della strada: “Non farmi fare brutta figura. Raccoglila tu”. E’ questa la scritta che campeggia accanto al disegno di un rifiutino lasciato da un amico a quattro zampe. L’iniziativa spontanea nasce proprio da alcuni abitanti della zona Fabbricotti. Sembra infatti non bastare l’occhio vigile della municipale che, non più tardi dello scorso aprile, diramò un comunicato stampa per rendere note le oltre sessanta contravvenzioni elevate ai proprietari di cani che non raccoglievano lo sporco dei loro animali.

Riproduzione riservata ©