Baracche abusive: scatta demolizione

Mediagallery

La mia segnalazione riguarda le baracche (forse abusive?), condite da rifiuti di ogni genere e dove sopratutto vengono detenuti dei cani (suppongo da cacciatori), che sono sulla strada dopo i cimiteri dei lupi: ci sono stato oggi, giovedì 24 marzo, ho fatto delle foto e un video dove si sentono abbaiare i cani. Mi hanno detto, conoscenti, che già lo scorso anno, o due anni fa, erano intervenuti gli agenti della municipale per far sgomberare tutto, cosa che evidentemente poi non è successa e i cani sono ancora li, come le baracche. Dalle foto i cani non sono visibili, ma basta passare di li per sentirli abbaiare..sono chiusi nelle gabbie che si intravedono in una delle foto. Ovviamente è tutto chiuso da lucchetti

Nedo

La polizia municipale risponde… e interviene – “Il 31 di marzo verranno apposti i sigilli a questi box“. E’ questa la risposta della dottoressa Michela Pedini, titolare della posizione Organizzativa, Sezioni Territoriali Sicurezza e Mobilità della municipale. “E’ un servizio che dura dal 2009 e finirà finalmente la prossima settimana. La situazione segnalata dal lettore è l’ultima rimasta come canile abusivo in terreno comunale dopo lo sgombero del canile di CANILE CAMPO DI MARTECampo di Marte relativo a qualche settimana fa. In zona Lupi c’erano sette situazioni analoghe. Sono state fatte tutte le ordinanze di demolizione su terreno demaniale, sono stati multati tutti gli occupanti abusivi per abuso edilizio, e quasi tutti hanno provveduto a smontare ed è rimasto l’unico che al momento non ha ancora ottemperato ma il 31 abbiamo già predisposto il servizio per il sequestro e lo sgombero relativo. Questo è un addestratore che tiene, in maniera impeccabile, ben 13 cani da esposizione e da mostra. Proprio per questo non abbiamo potuto sequestrare gli animali per maltrattamento in quanto tenuti davvero bene. La prossima settimana però, essendo già scaduta l’ordinanza di demolizione, procederemo noi alla demolizione dei box e faremo il sequestro amministrativo”.

L'EX CANILE A CAMPO DI MARTE

L’EX CANILE A CAMPO DI MARTE

Canile Campo di Marte – Il canile di Campo di Marte (non è il canile Baffi e Code ndr) è stato completamente smantellato. Le recinzioni e le gabbie sono state smontate e nessuno ci potrà rimettere dei cani dentro. In compenso l’area si presenta in stato di degrado, con presenza di numerosi rifiuti (pneumatici, materiali plastici e ferrosi vari) e l’annesso in muratura è aperto e pieno di rifiuti. In più ci è stata lasciata anche una moto funzionante. I rottami presenti all’esterno sono stati tutti rimossi. Essendo dunque l’area è comunale sarebbe opportuno sollecitare la completa demolizione dei manufatti e la relativa bonifica.

Riproduzione riservata ©