Bellandi (Pd): Il sindaco non vuole fare l’ospedale a Montenero? Si assuma le sue responsabilità

Mediagallery

Il Sindaco Nogarin quando non sa che dire cerca con una dichiarazione ad effetto di alzare un po’ di polvere per nascondere per qualche ora la propria inefficienza. Non saranno purtroppo le sue lamentele sul non avere ottenuto questa o quella poltrona o le sue accuse rivolte a tutto il PD, tanto generiche quanto risibili, a risolvere i problemi dei cittadini livornesi. L’Assessore Saccardi ha detto con estrema chiarezza cose semplici: il Sindaco non vuole fare l’ospedale a Montenero basso? Bene, si assuma le sue responsabilità e disdica l’accordo che ne prevedeva la realizzazione, ed ha aggiunto: ristrutturare il vecchio non è sostenibile ne in termini di tempi ne in termini di costi, dunque aggiungiamo noi, dato per assodato che così com’è l’ospedale non può rimanere, Nogarin trovi una soluzione realistica e non basata sul proprio libro dei sogni. Forse il Sindaco nell’ormai datata campagna elettorale del 2014 quando ha promesso di non realizzare un nuovo ospedale e di ristrutturare quello vecchio, non pensava che avrebbe dovuto governare sul serio, ma è irragionevole che adesso protesti come un bambino resosi conto che la realtà non si piega ai suoi desideri. Ma il Sindaco, mi si dirà, contesta i conti ei tempi presentati dall’Assessore, vero….vorremmo essere fiduciosi di avere presto un contro studio dettagliato e scientifico da parte dell’amministrazione tanto quanto lo siamo stati quando Nogarin, più di un anno fa, annuncio che avrebbe prodotto uno studio, naturalmente mai arrivato, alternativo a quello di OSC relativamente alla Piattaforma Europa.
Il PD, non certo per l’amore per il cemento che il Sindaco ci attribuisce, ma per il bene dei livornesi continuerà a chiedere a gran voce che si dia la possibilità alla città di dotarsi di un nuovo ospedale al passo con i tempi, come accaduto ovunque in Toscana, senza dimenticare di esigere anche risposte più immediate da parte dell’Amministrazione sulle sedi delle due case della salute che potrebbero essere realizzate in tempi brevissimi.
Federico Bellandi

Riproduzione riservata ©

8 commenti

 
  1. # ADRIANO

    e la doveste smettere voi pd di livorno e sopratutto regionale di mettere il bastone fra le ruote per evitare la ristrutturazione viale alfieri ci siamo rotti dei vostri dispetti
    ci si rimette noi cittadini

  2. # Red

    Certo è che la Regione Toscana e il PD locale, va controcorrente alle scelte fatte dalla maggioranza dei livornesi,che hanno scelto di non trasferire l’ospedale a Montenero,ma di ristrutturarlo dove è adesso.Una delle armi vincenti delle comunali verteva appunto dalla volontà di essi di rimanerlo laddove è,in viale Alfieri.
    Ma la Regione(PD)ed il PD locale,noncuranti della volontà livornesi,continuano a voler andare di testa sua,senza,ancora una volta,fare per il volere dei cittadini…..ci ricorderemo ancora del vs fare alle prossime elezioni…(l’Ospedale Careggi ne è un’esempio logico di vecchia struttura,ristrutturata ed efficiente).

  3. # èfinita

    I comunicati politici firmateli tutti insieme perchè va bene che siete rimasti du’ gatti ma un pò di unità (non il giornale) vi farebbe bene !

  4. # mi fate ride

    O bellandi….! Ma con quale cervello si può pensare di fare l’ospedale in cima a Montenero? Ma vi ci vogliono i disegnini colorati per capire che quella locazione è assolutamente inopportuna per un ospedale che deve essere raggiunto con facilità anche da persone anziane?

  5. # scorpione61

    Sento puzza di bruciato in questa insistenza nel fare un ospedale che la maggioranza dei Livornesi non vuole (vedi la truffa del referendum) a montenero mah!!!!!

  6. # Astro

    Dopo lo storcio di ‘ollo subito alle elezioni,insistano a volè l’ospedale a montinero,o duriiii,un l’avete ancora ‘apito che si vole lascià dov’è…ma dove ce l’avete la testa?Ma chi vi cià messo a fà il politio?

  7. # enzo

    se proprio il pd voleva l’ospedale nuovo poteva a suo tempo progettarlo all spalle del vecchio ospedale nel parco gragnani dove cera tutto lo spazio necessario. Hanno preferito lottizzarlo per fare villette a schiera. Sento puzza di bruciato

  8. # orso

    Trovo FOLLE l’ostinazione di chi difende quel rudere,che ,unici in Toscana,ci ritroviamo a Livorno.
    Vedo il pd come il fumo negli occhi,ma non fanno un grande sforzo a passare per amministratori migliori di questi che disgraziatamente ci ritroviamo tra i …piedi.

I commenti sono chiusi.