Coteto, baracca lì da anni. Perché non si interviene?

Mediagallery

Scrivo non a caso oggi, la vigilia della Liberazione, perché probabilmente più sensibili alla “liberazione” stessa. Senza permettermi il raffronto con la vera Liberazione, vengo a chiedere un intervento per liberare me e altre migliaia di persone e comunque tutta Livorno da una costruzione  fatiscente che fa bella mostra di sé ormai da 30 anni. Si tratta della vecchia scuola elementare risalente agli anni 50 situata a Coteto esattamente in Via Piemonte di  fronte al civico 15. La stessa è andata in “fumo”, in altre parole ha preso fuoco circa 30 anni fa e lo scheletro annerito, affumicato e crollato è sempre lì da 30 anni. In quello che rimane di quell’edificio, ci vanno a dormire le persone, ci vanno a drogarsi e vi ho visto animali di tutti i tipi, dai serpenti ai tarponi. La “costruzione” a oggi ho saputo essere sul terreno di proprietà del dott. Ripoli amministratore dell’ONLUS Amici della Zizzi. Ho saputo inoltre che non sono il primo a lamentarmi, ma si capisce che questo problema non interessa a nessuno se non ai residenti; ritengo che non sia possibile l’indifferenza davanti a questo scempio. L’abbattimento della struttura e lo smaltimento delle macerie sarebbero già cosa sufficiente, poco costosa e veloce, nessuno pretende niente di più. Fra l’altro credo che sia presente anche dell’eternit.
Penso di poter affermare che nel 2015 una zona dove nel raggio di 500 Mt. esiste un Centro Coni partecipato da centinaia di persone provenienti da tutta Italia, una caserma dei VVF, una caserma della PS, una RSA, un centro di accoglienza e palazzi con migliaia di persone non possa essere lasciata in quelle condizioni.

Lettera firmata

Riproduzione riservata ©

19 commenti

 
  1. # ernst

    Sindaco… ma in giro per Livorno non ci va mai ?? lo vede in che stato è la città ?? sembra il Sindaco di Riparbella, invece è quello di Livorno e deve andare in giro a vedere lo schifo che regna praticamente ovunque!! Prima vogliono il voto promettendo, poi dopo un anno è tutto uguale a 20 anni fa. Questa è la verità, nulla cambia.

  2. # Panattoni

    Certo deh , beato te e’ …….. Non hai altri pensieri !!!!

  3. # Virgilio

    Anche Coteto e’ divenuto un quartiere invivibile: rom,sporcizia ovunque, traffico intenso,verde mal tenuto…un mese fa sono andato a passeggio per via Toscana e via Umbria mi sono spaventato…avrò visto almeno 20 rom molti dei quali in condizioni allucinanti a sedere sulle panchine…

  4. # Ma dai !

    Dovevi votare PD . Loro si che andavano in giro e tenevano la città come un gioiellino……
    Ma fammi il favore……

  5. # ivo lami

    dai ernst è lì da trenta anni il che vuol dire che nogarin ha ancora 29 anni per accorgersene e far quindi peggio di chi lo ha preceduto

  6. # ernst

    “Ma dai” … vedi per me non è una questione di bandiera, Nogarin l’ho votato.. fai te !! ma la città dove vivi la vedi oppure vivi a Bologna ?

  7. # marchino

    E non finisce qui……fra un pò con tutti i barconi che devono venire, ti mandano via da LIVORNO…..allora sarà troppo tardi!!! PENSATECI BENE FINCHE SIETE IN TEMPO.

  8. # alessio

    la struttura ha preso fuoco 2 o 3 anni fa…. tutti i tetti e molte altre parti erano di amianto…. in tutto questo tempo nemmeno una bonifica… sicuramente a noi che si abita davanti ci fa bono!!!

  9. # Egisto Righi

    Ti faccio notare che Riparbella è messa assai meglio di Livorno, non tanto per le particolari capacità del sindaco ma piuttosto per l’amore che i suoi abitanti hanno per il paese. Mai permetterebbero di ridurre il posto dove vivono allo stato pietoso in cui è Livorno adesso.
    Se Livorno è un cesso non è certo colpa di Nogarin e neppure di chi l’ha preceduto. La responsabilità è solo di chi ci vive che evidentemente si trova a proprio agio in un letamaio.

  10. # andy

    Ricordo l’incendio che distrusse parte dei fabbricati perche lo vidi di persona e dopo pochi giorni intervenne una ditta per smaltire l’amianto rimasto.
    Purtroppo le baracche rimangono anche se credo in parte siano sempre usate dall’associazione che le possiede, lo scorso anno ho visto personale delle pulizie entrare nel fabbricato sempre intero e fare le pulizie alle 6 del mattino. da voci sentite in giro sembra che tutto sara abbattuto e sopra il terreno costruito un centro per bambini solo quando l’associazione avra´ricevute offerte in denaro sufficienti a coprire la spesa, per cui fino a che non avranno qualche milione di euro tutto rimarra cosi, tanto non gli crea nessun problema.
    Speriamo che facciano 13 cosi ci costruiscono cio che vogliono (sempre per i poveri bambini) e tolgano un immondezzaio dalla vista. i mei genitori hanno le finestre davanti a quello scempio e non è una piacevole vista

  11. # Cicci

    E vanno dal prete a mangia e poi un vanno più via.

  12. # maiadestra

    ……ma quanti discorsi fate che servono a ben poco. Andate dal Ripoli, fatevi dire la situazione e capirete.

  13. # serena

    Io sapevo che quel terreno era stato espropriato e che ci dovevano costruire housing sociale

  14. # Valerio

    Che è uno schifo non c’e alcun dubbio e andrebbe tolto comunque non è 30 che ha preso fuoco perche io avendo 29 anni l’ho visto bruciare eccome è successo circa 6 o 7 anni fase non ricordo male del fatto dell’incendio ma comunque oltre allo schifo e il degrado che c’è li tra chi si droga o chi dorme o gli animali che ci sono RICORDATEVI TUTTI DELL’AMIANTO che ce li dentro nocivo alla salute di tutti noi bambini compresi

  15. # bob

    Ernesto, a mio avviso sei sicuramente un PD deluso e ora spari su questa giunta pretendendo che faccia in un anno quello che voi non avete fatto in 70 anni.

  16. # ernst

    mai votato PD, ma non a Livorno nemmeno alle Politiche.
    Continuate ad attaccarvi ad un colore o ad una sigla (che ripeto non ho mai votato), senza valutare lo stato di pena in cui è la città.
    Tristezza.

  17. # carlo

    visto che il comune non fa niente, andrebbe detto ai simpatizzanti del M5s che lo mettessero in calendario per la pulizia, come hanno fatto per altri parchi, così poi ci si fanno le foto per dar lustro al partito.

I commenti sono chiusi.