Banca d’Italia a Livorno non rimborsa le Lire

La mattina di mercoledì 11 novembre mia moglie è andata in Banca d’Italia per cambiare 800.000 lire che erano rimaste non rimborsate dal 2011 (trovate in un cassetto di mia madre, deceduta nel 2010); l’impiegata allo sportello si è rifiutata di effettuare il cambio, con la motivazione che “non sono ancora arrivate istruzioni in merito”, sottolineando che in Banca d’Italia a Livorno “sono in attesa di ricevere il decreto”. A nulla è valsa la “minaccia” di intervento della Forza Pubblica o del ricorso ad un legale…
Assieme a mia moglie altre persone, presenti nel salone della banca per eseguire la stessa operazione, si sono viste respingere la richiesta…

Saluti

Marco Silvestri

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # #fai

    Deh….so bimbi

I commenti sono chiusi.