Amici della Zizi: “Che emozione essere ricevuti dal Ministro”

Mediagallery

Il Ministro Lanzetta agli affari regionali e allo sport ci ha ricevuti su nostra richiesta lo scorso venerdì 5 dicembre a Roma.
E’ stato un incontro fondato su una grande umanità che il Ministro ha dimostrato di avere. Molto interesse nei nostri confronti guardando molto il lato umano. In maniera molto materna mi ha chiesto se avessi finito gli studi, ha voluto sapere di Eleni e si è prodigata in complimenti rendendoci felici per così tanta attenzione. Una donna bravissima prima ancora che un Ministro. Ho conosciuto tantissime cariche pubbliche, ma raramente ho trovato tanta apertura e disponibilità nei nostri confronti, raramente, scusatemi se mi ripeto ma sono felicissimo, ho trovato tanta umanità.
Abbiamo avanzato le nostre richieste, in particolar modo quelle relative alla realizzazione del nostro grande progetto Casa Zizzi www.casazizzi.it e c’è stata la promessa da parte del Ministro di verificare se ci siano delle strade per un finanziamento da parte dell’ente pubblico.
Si è aperto un dialogo di confronto e comunicazione molto importante basato sulla stima reciproca.
Una cosa che mi è piaciuta moltissimo è stata la grande obiettività che in lei ho potuto osservare attraverso alcuni accenni.
Grazie,grazie di cuore Ministro Lanzetta, grazie indipendentemente dall’aiuto che potrà darci, grazie per averci dato una carezza da parte delle istituzioni, pacca sulla spalla di cui sentivamo tanto il bisogno.

Riccardo Ripoli
Associazione “Amici della Zizzi”

Riproduzione riservata ©