Alluvione Sahrawi, aiutiamo i “nostri” bambini

Mediagallery

In tanti anni molte famiglie livornesi hanno ospitato nell’estate i bimbi Sahrawi. Ora le loro famiglie hanno bisogno di noi. Nei campi profughi del Sahara c’è stata una grave alluvione: 125000 persone hanno perso il loro tetto (tende e piccole case fatte con mattoni di sabbia e acqua) e tutte le loro cose. Non hanno cibo, né acqua potabile perché anche i depositi del cibo di aiuti umanitari sono andati distrutti. Vogliamo dar loro una mano? L’iban dell’Asaps Sahrawi è: I/it/25/E08322738941000000000187. Causale: alluvione campi profughi Sahrawi.

Elena Meniconi

Riproduzione riservata ©