“Al Duomo parcheggio per il vescovo?”

Mediagallery

Il buongiorno si vede dal mattino. In Piazza grande, di lato al Duomo, nella zona pedonale, c’è un posto riservato. Passandoci davanti penso: guarda, un posto per i disabili che vogliono andar in chiesa. Non me ne dovrebbe fregar niente, ma penso: “Ecco una cosa buona e giusta, per chi ci crede”. Poi, sorte il vescovo, monta in macchina con l’autista, gira (sempre in zona pedonale) e se ne va.  Passatomi lo sbigottimento, l’ho rincorso definendo (a gesti e urli) il trattamento di favore come si merita. Accidenti a me, anzi no, un buon inizio d’anno.

Pardo Fornaciari

 

 

Riproduzione riservata ©