Aci: auto ferme e spaccio al parcheggio di via Terreni

Mediagallery

Dai nostri soci giungono in queste ore sempre più pressanti le richieste di segnalazione pubblica da parte del nostro Ente circa lo stato di estremo degrado ed abbandono nel quale sembra risultare il parcheggio accessibile da via Terreni. In particolare, il riferimento di tali indicazioni va all’area antistante l’ingresso posteriore del parcheggio degli uffici della Provincia di Livorno. Nello specifico, vorremmo denunciare la sosta di alcuni veicoli lì abbandonati e lasciati in sosta selvaggia, privi di assicurazione. Questo in teoria potrebbe già rappresentare una materia sufficiente a sollecitare l’intervento delle autorità preposte, se non fosse per la connessa sporcizia e le numerose siringhe a terra che sono ben visibili, purtroppo, in triste e continuo aumento.
Tale situazione di estremo disagio per gli automobilisti che si trovano a frequentare la zona si registra già nel corso dell’orario diurno; è facile perciò immaginare che durante la notte, con il favore dell’oscurità, l’area si tramuti poi in un luogo privilegiato per lo spaccio e l’assunzione di stupefacenti.
Vorremmo pertanto appellarci a quella che sarà a breve la nuova Amministrazione Comunale, affinché chi di dovere provveda alla pulizia e al mantenimento della zona. Il nostro richiamo si estende ovviamente anche alla Polizia Municipale per quanto di sua competenza riguardo al tema del controllo dei veicoli privi di copertura assicurativa.

Riccardo Heusch Preisdente Commissione Traffico e Mobilità AC Livorno

Riproduzione riservata ©