Accampamento al Cisternino, qualcuno intervenga

Mediagallery

Ormai da tempo un gruppo di rom si è piazzato in pianta stabile al Cisternino con il loro furgone. La famigliola composta da diversi bambini trascorre lì buona parte della giornata se non tutta. Dove è il problema? E’ il solito: mangiano, bevono, sporcano, stendono i panni e non ultimo come loro abitudine fanno i loro bisogni sull’erba e si puliscono con la prima cosa che capita, slip, maglie ecc. Nelle foto che ho allegato si può chiaramente vedere due escrementi “posizionati” tra le colonne dell’acquedotto…
Ora dato che io credo poco e niente nella integrazione sarebbe possibile che qualche autorità competente facesse dei controlli e magari li facesse “sloggiare”….

Il G.

Riproduzione riservata ©