Villa Regina tirata a lucido dagli studenti

Mediagallery

Qualche goccia di pioggia non ha impedito ai nostri piccoli eroi con il pollice verde di impegnarsi per la pulizia di Villa Regina in Borgo Cappuccini (guarda la fotogallery in fondo all’articolo). “Armati” di guanti e sacchi per la raccolta differenziata, più di 50 studenti delle scuole medie “G. Micali” hanno affiancato questa mattina il Comune di Livorno, A.Am.P.S. SpA e Legambiente per tirare a lucido una delle aree a verde più rigogliose della nostra città. 130 kg. circa di materiale raccolto e portato dagli operatori al vicino Centro di Raccolta in via Cattaneo. Tra i vari rifiuti è spuntato anche un telaio di bicicletta in ferro, una batteria esausta per automobile e un set di ombrelloni da mare che qualcuno ha pensato bene di abbandonare invece di disfarsene correttamente. Molto soddisfatto per l’esito della pulizia anche Alessandro Aurigi, assessore al verde pubblico del Comune di Livorno, che ha confermato l’impegno dell’amministrazione a proseguire continuativamente con questa tipologia di iniziative. Per l’occasione era presente anche l’info point di Aamps che, oltre a distribuire materiale informativo sul corretto conferimento dei rifiuti e sulla raccolta dei rifiuti con modalità “porta a porta”, ha registrato le segnalazioni dei numerosi cittadini accorsi rispetto a situazioni indecorose causate da ignoti anche in altri luoghi su cui è ritenuto necessario intervenire. Tali indicazioni saranno veicolate anche alla Polizia Municipale e agli ispettori ambientali per avviare le indagini e sollevare le relative sanzioni come previsto dal vigente regolamento comunale.

 

Riproduzione riservata ©